Sistemi di fissaggio - Tenuta sicura per tutte le applicazioni

fischer innovazioni

fischer Thermax 12/110 M12
fischer Thermax 12/110 M12
Tempi di consegna: 2-3 settimane
720,07 €
IVA inclusa (20 pz./ PU)
fischer DUOPOWER 6x50
fischer DUOPOWER 6x50
Tempi di consegna: 2-3 settimane
15,52 €
IVA inclusa (100 pz./ PU)
fischer DUOPOWER 8x65
fischer DUOPOWER 8x65
Tempi di consegna: 2-3 settimane
13,07 €
IVA inclusa (50 pz./ PU)
fischer Bullone di ancoraggio FAZ II 12/20 A4
Tempi di consegna: 2-3 settimane
125,72 €
IVA inclusa (20 pz./ PU)
fischer DUOPOWER 6x30
fischer DUOPOWER 6x30
Tempi di consegna: 2-3 settimane
14,23 €
IVA inclusa (100 pz./ PU)
fischer DUOPOWER 8x40
fischer DUOPOWER 8x40
Tempi di consegna: 2-3 settimane
15,52 €
IVA inclusa (100 pz./ PU)
fischer Bullone di ancoraggio FAZ II 10/10
Tempi di consegna: 2-3 settimane
63,67 €
IVA inclusa (50 pz./ PU)
fischer DUOPOWER 10x50
fischer DUOPOWER 10x50
Tempi di consegna: 2-3 settimane
14,99 €
IVA inclusa (50 pz./ PU)
fischer Bullone di ancoraggio FAZ II 12/30 A4
Tempi di consegna: 2-3 settimane
131,27 €
IVA inclusa (20 pz./ PU)
fischer Bullone di ancoraggio FAZ II 10/20 A4
Tempi di consegna: 2-3 settimane
149,46 €
IVA inclusa (50 pz./ PU)
fischer Tassello a codolo lungo SXRL con vite a testa svasata 10x140 T
Tempi di consegna: 2-3 settimane
62,76 €
IVA inclusa (50 pz./ PU)
fischer Thermax 12/110 M12 A4 B
fischer Thermax 12/110 M12 A4 B
Tempi di consegna: 2-3 settimane
531,10 €
IVA inclusa (10 pz./ PU)
fischer Bullone di ancoraggio FAZ II 20/60
Tempi di consegna: 2-3 settimane
57,91 €
IVA inclusa (5 pz./ PU)
fischer Bullone di ancoraggio FAZ II 12/10
Tempi di consegna: 2-3 settimane
129,16 €
IVA inclusa (20 pz./ PU)
fischer Bullone di ancoraggio FAZ II 20/30 A4
Tempi di consegna: 2-3 settimane
110,61 €
IVA inclusa (4 pz./ PU)
fischer Tassello a codolo lungo SXRL con vite a testa svasata 10x200 T
Tempi di consegna: 2-3 settimane
144,62 €
IVA inclusa (50 pz./ PU)
fischer Bullone di ancoraggio FAZ II 16/25
Tempi di consegna: 2-3 settimane
48,93 €
IVA inclusa (10 pz./ PU)
fischer Bullone di ancoraggio FAZ II 10/10 A4
Tempi di consegna: 2-3 settimane
215,60 €
IVA inclusa (50 pz./ PU)
fischer Bullone di ancoraggio FAZ II 10/30 A4
Tempi di consegna: 2-3 settimane
284,61 €
IVA inclusa (50 pz./ PU)
fischer DUOPOWER 12x60
fischer DUOPOWER 12x60
Tempi di consegna: 2-3 settimane
12,52 €
IVA inclusa (25 pz./ PU)
fischer DUOPOWER 10x80
fischer DUOPOWER 10x80
Tempi di consegna: 2-3 settimane
13,79 €
IVA inclusa (25 pz./ PU)
fischer Bandella perforata LBK 27
Tempi di consegna: 2-3 settimane
150,60 €
IVA inclusa (5 pz./ PU)
Pagamento sicuro
crittografia SSL
Spedizione gratuita
a partire da 100 € -
La migliore qualità
scopri il nostro marchio STIER

Fischer

Informazioni sull’azienda

Già da decenni il tassello per gli artigiani è uno strumento affidabile per fissaggi di qualunque tipo. Anche in ambito professionale i prodotti di questa azienda ricca di tradizione si sono affermati ormai da tempo. Che sia nella costruzione di gallerie, centrali elettriche o ponti, l’azienda è nota in tutto il mondo per i suoi “Fischer”, ovvero i tasselli. L’offerta nel tempo è stata sempre più ampliata e specializzata. Oggi il portafoglio prodotti comprende sistemi chimici, ancoraggi in acciaio, i tradizionali tasselli in plastica e le viti per tasselli e per legno. Ecco una breve panoramica dei tipi di tasselli più diffusi:


Prodotti:

  • tasselli
  • tasselli a espansione
  • viti per tasselli e per legno
  • ancoraggi a vite
  • barre di ancoraggio
  • tasselli a gambo lungo
  • malta a iniezione

Breve presentazione dei singoli prodotti

Il tassello a espansione

Il metodo che si è rivelato una vera e propria rivoluzione fin dall’introduzione sul mercato è il fissaggio in combinazione con elementi di calcestruzzo. Un tassello a espansione (a volte detto anche tassello con le pinne) non è altro che un manicotto in nylon per la vite. Le alette laterali, man mano che si avvita la vite si espandono nel muro garantendo un alto grado di resistenza del fissaggio. Quindi non è soltanto la vite a tenere fissato l’elemento nella parete, ma contribuiscono anche le alette del tassello.


I tasselli a codolo lungo

Questo tipo di tassello è dotato di un codolo di plastica particolarmente lungo, che serve ad esempio a fissare componenti particolarmente pesanti direttamente nel sottofondo della costruzione. I tasselli a codolo lungo sopportano un carico incredibilmente elevato. Nelle costruzioni di tetti o facciate, questi elementi di fissaggio sono sempre affidabili, anche quando si tratta di pesanti armadi a muro, porte e portoni si utilizza questa versione.


Gli ancoranti con fascetta espandente

Per ancoraggio per bulloni si intende un ancoraggio di acciaio a elevate prestazioni. È perfetto per i fissaggi anche su fondi non omogenei o in caso di grandi sollecitazioni sismiche. L’uso è simile a quello dei tasselli tradizionali. Dopo avere eseguito il foro, inserisci l’ancoraggio con il martello e stringi il dado con la coppia necessaria. A questo punto, il bullone esercita una tensione sulle pareti del foro. L’azienda presenta diversi tipi di ancoraggio in base alle diverse esigenze, con materiali che spaziano dall’acciaio normale all’acciaio inox zincato a caldo o altri tipi di acciaio resistenti alla corrosione. Gli ancoranti con fascetta espandente trasmettono il carico in modo affidabile nell’area di ancoraggio.


Malta a iniezione

Se desideri fissare carichi elevati nel muro, la malta a iniezione è uno strumento sicuro per farlo. L’azienda Fischer offre ai suoi clienti diversi contenitori che consentono un dosaggio perfetto. Le cartucce aperte sono riutilizzabili. La malta a iniezione serve per fissare barre di ancoraggio, manicotti e ancoraggi con filettatura interna.


Barre di ancoraggio

In combinazione con componenti di fissaggio chimici, le barre di ancoraggio garantiscono negli ambienti più difficili la tenuta necessaria degli elementi da costruzione. Senza la pressione di espansione, in combinazione con la malta a iniezione giusta o con una cartuccia a reazione si ottiene a disposizione fissa degli elementi di carico e del supporto del carico.


Il settore principale

Fin dagli esordi l’azienda ha scelto la tecnica di fissaggio come attività fondamentale. Forti del successo del tassello a espansione, si sono aggiunti anche altri prodotti, come speciali ancoraggi a vite o viti per legno. Non ultimo, Fischer sviluppa soluzioni per il fissaggio di componenti per veicoli.


La storia

A soli dieci anni Artur Fischer fu ispirato a occuparsi delle prime scoperte grazie a un set di costruzioni Märklin ricevuto come regalo di Natale. Il corso da fabbro completato prima della guerra gli servì ad aprire la sua prima attività come lavoratore autonomo, denominata “Artur Fischer Apparatebau”. Un numero infinito di scoperte furono dedicate a nuove tecniche di incollaggio e fissaggio. Prima però Fischer sviluppò apparecchi flash per le emergenti macchine fotografiche.

Nel 1948 Artur Fischer fondò a Hörschweiler la Fischerwerke, che ancora oggi si occupa principalmente di tasselli altri metodi di fissaggio. L’azienda inizialmente fabbricava invece accendini elettrici e interruttori per telai del settore tessile. Il tassello S fu presentato al pubblico per la prima volta nel 1958. Il tassello a espansione in nylon Fischer convinse per lo spirito innovativo e si diffuse con grande successo come sistema di fissaggio in qualunque settore di impiego. Sono leggendari anche i kit di montaggio fischertechnik, che dal 1966 offrono ai bambini l’occasione di sperimentare.

I tasselli o i tasselli in legno, prima della rivoluzionaria scoperta del tassello a espansione erano soltanto pezzi di legno da incollare nel muro con la malta. Gli artigiani fissavano i carichi a questi tasselli semplicemente con delle viti da legno.


Acquisizioni ed espansione internazionale

Nel 1980 fu il figlio Klaus a prendere le redini dell’azienda e continuare l’attività del padre.

L’orientamento però si volse soprattutto al mercato internazionale. L’offerta di prodotti aumento con ancoraggi chimici e in metallo, mentre nel 1982 comparvero i primi componenti per l’industria automobilistica.

Negli anni ’90 Klaus Fischer acquisì la concorrente Updat e Rocca. Il settore aziendale dedito all’automotive a partire dal 2001 diventa un’azienda autonoma con il nome “Fischer Automotive Systems GmbH & Co. KG”. Dal 2004 anche Fischertechnik diventa una società a responsabilità limitata (GmbH) indipendente.

Cinque anni più tardi tra i sistemi di fissaggio si apre la nuova attività legata alle viti per legno. L’offerta di viti per legno e per tasselli cresce a ritmo costante. Nel 2016 c’è un’altra acquisizione, di LNT Automation GmbH, produttrice di gruppi elettronici, che completa il consorzio.